lunedì 24 novembre 2008

Armonia (non) casuale


L'incertezza del mercato immobiliare e gli sconvolgimenti che stanno interessando il settore bancario ritarderanno quasi certamente - come sottolinea Batiactu (batiactu.com) - la conclusione dei lavori per il complesso polifunzionale progettato da James Law Cybertecture sulla costa di Dubai: rischiano infatti di diventare meno remunerativi i grandi uffici open space e i locali per negozi che dalla fine del 2009 (skyscrapernews.com) avrebbero dovuto essere disponibili nella Shuffle Tower.Concepita come assemblaggio di vari elementi, diversi per caratterizzazione formale e funzionalità, la torre riflette il concetto di "cybertecture" formulato da James Law in occasione della Prima Biennale di Architettura a Pechino (2004): "La Cyber-architettura incorpora la tecnologia più avanzata in ogni aspetto della vita quotidiana attraverso progetti visionari...Usando la tecnologia per dare allo spazio l'intelligenza necessaria a interagire con chi lo usa...La cyber-architettura aspira ad accrescere e migliorare la qualità della vita sfruttando il potere della tecnologia" (jameslawcybertecture.com). La composizione tra l'edificio di 69 metri che funge da "ampio podio" (skyscrapernews.com) e il segmento più alto della struttura, un corpo di 129 metri che "sembra poggiare su trampoli", si definirà come una relazione dinamica, regolata attraverso un meccanismo in grado di consentire "agli edifici di spostarsi e girarsi lievemente", modificando la posizione reciproca e guadagnando nuove visuali panoramiche. Da questa caratteristica deriva il nome del grattacielo, ripreso dalla modalità "shuffle" dei lettori MP3 (jameslawcybertecture.com), che costituiscono un riferimento anche per il design dell'opera: tra le facciate, "un misto di calcestruzzo bianco, vetro azzurro e specchiato" , spicca il rivestimento dell'elemento rialzato, contraddistinto da un segno "che assomiglia quasi a una piastra di circuiti" (skyscrapernews.com). La logica "interattiva" del progetto convive con l'attenzione alla sostenibilità. I due corpi di fabbrica hanno "entrambi un'alta efficienza, con un totale di 35 piani" (jameslawcybertecture.com) e sono intervallati da piattaforme sospese e giardini pensili affacciati sul mare.
Posta un commento